Ecco il Report 2020 ufficiale sull’impatto delle PMI italiane che vendono su Amazon.

È evidente come Amazon sia diventato uno dei canali più potenti per vendere online.

Nel primo trimestre del 2020, mentre i negozi fisici sono stati costretti a chiudere, i negozianti presenti su Amazon hanno addirittura aumentato le loro vendite online.
Ce lo svela il Report 2020 sul successo delle PMI italiane che vendono su Amazon: nel periodo 2019-2020, gli Amazon partner italiani hanno venduto più di 60 milioni di prodotti rispetto ai 45 milioni del periodo precedente. Un dato che evidenzia una costante tendenza di crescita anche in tempi di crisi.

Oggi già 14.000 PMI italiane sono già presenti su Amazon.
E la tua azienda?

Conviene o no avere un negozio su Amazon?

Essere su Amazon – o non esserci – significa scegliere se far parte del più grande marketplace mondiale o avere una strategia alternativa ed efficace. Infatti chi non è ancora su Amazon o non ne ha bisogno – perché possiede altri canali di vendita efficienti – o perché non è sicuro di cosa possa aspettarsi dalla gestione di un negozio su Amazon.

Aprire un account su Amazon è molto semplice e con poche decine di euro si può subito iniziare a vendere i propri prodotti. Ma anche per questo, la concorrenza è più spietata rispetto ad altri canali di vendita.

Certo farsi aiutare da un esperto consulente Amazon potrebbe fare la differenza per avere dei ritorni già nel breve periodo. Cosa serve serve per aver successo su Amazon?

Ecco alcune attività a cui prestare attenzione:

  • Curare il catalogo
  • Ottimizzare le descrizioni e le immagini nelle schede prodotto
  • Gestire l’advertising in modo efficace (tenendo d’occhio l’ACOS!)
  • Ottenere recensioni: tante e buone!
  • Creare uno store brand distintivo

Tutte queste attività però richiedono tempo, ma soprattutto esperienza nella gestione di un negozio su Amazon.

Ora la domanda è: vale la pena, impiegare tempo, soldi ed energie su un singolo canale di vendita?
Il Report 2020 ci dice di sì: quest’anno le PMI italiane hanno registrato vendite su Amazon per una media di oltre 75.000 euro, in aumento del 15% rispetto al periodo precedente.

Non ho volutamente fornito altri dettagli del report perchè tu stesso possa trarre le conclusioni leggendo direttamente dalla fonte.

*SCARICA IL REPORT AMAZON 2020*

Meglio un uovo oggi o una gallina domani?

Amazon rappresenta una concreta opportunità di crescita in tempi di crisi, ma solo se gestito con una strategia efficace a lungo termine. In quanto agenzia specializzata in consulenza Amazon, negli anni abbiamo visto troppe schede prodotto non curate, campagne pubblicitarie deboli e recensioni negative senza risposte. 

Se vuoi gestire da solo il tuo negozio, ma non hai esperienza, probabilmente dovrai investire tempo e denaro prima di riuscire a vedere i frutti del tuo lavoro, ma non sarà impossibile ottenere dei risultati.
Se invece vuoi partire col piede giusto puoi rivolgerti direttamente a un consulente Amazon specializzato.

Attraverso una strategia studiata ad hoc, SEO e advertising inclusi, portata avanti con obiettivi misurabili nel tempo, i risultati arriveranno presto. (Potresti trovare utile leggere un nostro articolo su come trovare un consulente Amazon).

Vuoi sapere subito quali sono i costi delle commissioni su Amazon.
Segui questo link per leggere piani e tariffe su Amazon.

Vuoi aprire un negozio su Amazon partendo col piede giusto?

CONTATTACI ORA PER UNA CONSULENZA AMAZON